Home » LETTERATURA e ARTE

Category Archives: LETTERATURA e ARTE

LA SCULTURA HA CINQUE ANIME

Originally posted on Studio Tablinum:


locandina

Studio Tablinum: quante declinazioni può conoscere l’arte? Tra le infinite sfumature con cui l’artista plasma la propria visione del mondo abbiamo cercato d’indagare le vie per cui si snodano le suggestioni di questi cinque scultori.

Cinque. Un numero non certo casuale, simbolicamente evocativo che fin dai tempi antichi è associato all’atto di sperimentare, alla conoscenza concreta dei fatti, del cambiamento, del “mutamento di stato” di una situazione.

Gli antichi greci lo riconducevano a Hermes, messaggero degli dei, tramite tra cielo e terra. Cinque sono anche i sensi che fanno da bussola all’essere umano nel corso della propria esistenza: da un punto di vista emotivo, mentale e fisico, verso una condizione sempre nuova.

Il numero cinque è simbolo di una mente polimorfa, costantemente votata all’intelligenza e alla curiosità, porta con sé la tendenza ad avvicinarsi, a volte anche in modo pericoloso, a linee di confine, di trasgressione.

Il numero cinque è…

View original 1.287 altre parole

Cesare Segre (1928-2014) contro il DECOSTRUZIONISMO, in Pier Vincenzo Mengaldo, Corriere della sera 11 aprile 2014

decrost840

L’OFFICINA DI UN CLASSICO L’edizione critica dei Malavoglia e la nuova Edizione Nazionale di Giovanni Verga edita da Interlinea


La nuova edizione critica e definitiva dei “Malavoglia”

Per la rinnovata Edizione Nazionale di Verga su inediti ritrovati

 

 

La S.V. è invitata

MERCOLEDÌ 9 APRILE 2014 ALLE 17

Milano, Università Cattolica, largo Gemelli 1, Aula Benedetto XV

all’anteprima della nuova edizione dei Malavoglia:

 

L’OFFICINA DI UN CLASSICO

L’edizione critica dei Malavoglia

e la nuova Edizione Nazionale di Giovanni Verga

edita da Interlinea

 

Dopo un saluto di

Giuseppe Langella

(Università Cattolica)

interventi di

Gabriella Alfieri

(Università di Catania, presidente del Comitato 

per l’Edizione Nazionale di Giovanni Verga e della Fondazione Verga)

Carla Riccardi

(Università di Pavia, vicepresidente del Comitato 

per l’Edizione Nazionale delle opere di Giovanni Verga)

Ferruccio Cecco

(curatore dell’edizione critica dei Malavoglia)

Con presentazione di Roberto Cicala (editore di Interlinea)

 

A cura del Centro di ricerca Letteratura e cultura dell’Italia unita 

e Laboratorio di editoria dell’Università Cattolica 

in collaborazione con la Fondazione Verga

 

Ingresso libero

 

 


La nuova serie dell’Edizione Nazionale delle Opere di Giovanni Verga s’inaugura con la pubblicazione del capolavoro dell’autore, I Malavoglia, nell’edizione critica a cura di Ferruccio Cecco, condotta sulla base dello studio di tutto il ricco materiale manoscritto esistente che consente di entrare nel vivo del laboratorio verghiano per documentare la travagliata elaborazione del romanzo dal primo abbozzo del 1874 sino all’edizione definitiva del 1881 pubblicata a Milano dall’editore Treves. La nuova edizione critica dei Malavoglia presenta il testo corretto e definitivo del grande romanzo accogliendo anche autografi e documenti inediti sequestrati nei mesi scorsi dai Carabinieri presso Christie’s di Milano e una galleria di Roma salvando lettere e abbozzi inediti dopo un’odissea di ottant’anni, tra l’altro proprio con la primissima stesura del capolavoro.I Malavoglia ora escono con una veste editoriale che nella nuova Edizione Nazionale avrà una fascetta che in ogni opera proporrà uno scorcio siciliano da una fotografia originale dello stesso Verga.

 

Giovanni Verga, I Malavoglia. Edizione critica, a cura di Ferruccio Cecco
Interlinea, pp. XCVI + 568, euro 30, isbn 978-88-8212-900-2

 

OFFERTA PER CHI PRENOTA IL VOLUME ENTRO IL 15 APRILE 2014:

SOLO EURO 24 (SCONTO DEL 20%)

comprese le spese di spedizione per l’Italia

con contrassegno, carta di credito o bollettino prepagato

Info 0321 612571

Indirizzare l’ordine a:

ordini@interlinea.com

o tramite www.interlinea.com/catalogo

www.interlinea.com

Premio Internazionale di Letteratura Città di Como, 2014

vai a:

Premio Internazionale di Letteratura Città di Como.

Breve storia della letteratura a fumetti, Carocci

http://www.excalibooks.com/Bibliografie/Immagini_Isbn13/97888/43/9788843071135g.jpg

Breve storia della letteratura a fumetti (Carocci, 200 pagine illustrate, 16 sacchi)

Uscita dall’infanzia visionaria e a volte ingenua dei suoi primi sessant’anni, la letteratura a fumetti ha raggiunto, nell’ultimo mezzo secolo, una maturità che a molti rimane ancora ignota. La sua storia racconta come un modo di comunicare nato per la società illetterata e multietnica degli Stati Uniti di fine Ottocento si sia progressivamente trasformato in un linguaggio raffinato e a volte difficile, in cui si esprimono sia autori che si rivolgono al grande pubblico sia autori d’elite. In America come in Giappone, in Argentina e in Europa, le istanze più diverse convergono nella letteratura a fumetti, dal teatro di piazza dei cantastorie, dalla vignetta satirica, dal racconto illustrato per bambini al cinema, alla pittura e alla narrativa di avanguardia. Questa nuova edizione, oltre a contenere un più ampio corredo iconografico, esplora autori e tendenze degli ultimi anni.

35 biblioteche: lista di BuzzFeed

35 fantastiche biblioteche | Il Post.

Filippo La Porta: la poesia come esperienza reale, perchè …, da POESIA COME ESPERIENZA, Fazi editore 2013, pag. 11-12

laporta346 laporta347

e qui sulla poesia di Wallace Stevens

yet353

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 1.556 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: