L’INCONSCIO SECONDO EMANUELE SEVERINO, estratto  a cura di Vasco Ursini, in Amici a cui piace Emanuele Severino

L'INCONSCIO SECONDO EMANUELE SEVERINO Come abbiamo visto, Severino ritiene che il nichilismo si basi sulla persuasione inconscia che le cose siano nulla. In AAHOEIA egli non si pone il problema se il pensiero che supera il nichilismo, affermando l'eternità di tutte le cose, possa sussistere esplicitamente, in una forma consapevole di sé, o se implichi... Continue Reading →

Anima, Cultura, Psiche Relazioni generative, di Giuseppe Mannino, FrancoAngeli 2013

• invia scheda a un amico • invia la tua recensione torna Anima, Cultura, Psiche Relazioni generative Autore: Giuseppe  Mannino Editore: Franco Angeli Anno: 2013  Pagine: 208 ISBN: 9788820458386 Prezzo di copertina: € 27,00 Disponibile - E' possibile ordinare Questo volume intende rivolgersi a quanti intendano, personalmente e/o professionalmente, percorrere un viaggio alla ricerca dei perché più... Continue Reading →

Gabriele De Ritis su “Noelle, i cigni e il cerchio dell’apparire”

qui il mio audio, da cui è partito Gabriele per il suo bellissimo messaggio: qui in formato Mp3: Acting Out per Noelle: dal buio alla luce passando attraverso tutti i gradi del chiarore, 18 gennaio 2012 Non una figura incappucciata  dove la scala curva nell’oscurità rattrappita sotto un mantello fluttuante! Non occhi gialli nella stanza di... Continue Reading →

PROGETTO E DESTINO: il «diventa ciò che sei» pindarico e la sua scomposizione nel campo psicoterapeutico, da Ai confini dello sguardo di Gabriele De Ritis

PROGETTO E DESTINO: il «diventa ciò che sei» pindarico e la sua scomposizione nel campo psicoterapeutico Si tratta di «AIUTARE I SINGOLI A DIVENTARE QUELLO CHE SONO», facendo bene attenzione al cambiamento che subisce il ‘campo’ sul quale si esercita l’azione terapeutica, in quanto la formula da cui siamo partiti si moltiplica nelle altre formule:... Continue Reading →

Alessandro Castellari parla libro “La pratica letteraria: interrogarsi attraverso la lettura su se stessi e il mondo”, scritto con Maria Teresa Cassini, Apogeo editore

Intervista ad Alessandro Castellari - Leggere negli occhi Alessandro Castellari è stato insegnante di materie letterarie e collaboratore 'letterario' dell'Università di Bologna. Scrive per 'La Repubblica'. Ha fondato a Bologna la prestigiosa associazione culturale 'Italo Calvino' in compagnia di Maria Teresa Cassini, con la quale condivide la firma su "La pratica letteraria", lo splendido libro... Continue Reading →

In crociera con Enrico Berti: Guardare il mondo con ‘gli occhi dei greci’: tra meraviglia, logos ed ethos

In vacanza con Enrico Berti Guardare il mondo con ‘gli occhi dei greci': tra meraviglia, logos ed ethos. Che cos'è? ASIA è lieta di iniziare la stagione 2011 con la proposta delle Vacances de l'Esprit itineranti in collaborazione con CTM di Robintur. L'opportunità di viaggiare in una confortevole nave da crociera coniugando il fascino di... Continue Reading →

I Presocratici raccontati da Emanuele Severino

----------------------------------------------------------------------------- ------------------------------------------------------------------------------ ------------------------------------------------------------------------------- ------------------------------------------------------------------------------ ----------------------------------------------------------------------------- ----------------------------------------------------------------------------

Melchisedec pre-scheda sul libro L’uomo senza inconscio di Massimo Recalcati

In Godimento senza desiderio Melchisedec riprende alcuni temi del libro di Massimo Recalcati L'uomo senza inconscio. Eccone un assaggio: L’identità e il nostro tempo Da una parte è il tempo della liquidità, del naufragio dell’identità, del godimento smarrito, mancano i binari simbolico-ideali entro cui ordinare l’esperienza umana. Dall’altra parte ci sono zone di solidità eccessiva,... Continue Reading →

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: