2 risposte »

  1. Ho incontrato per la prima volta la scrittura di Borges nel 1992, citato da Italo Calvino in Lezioni Americane. Un frammento da Finzioni, dal Giardino dei Sentieri che si biforcano… frase che poi diventerà il mio motto, citata sempre come incipit della mia biografia…poi da allora è partita la ricerca, la Lettura di tutti i testi, la collezione delle edizioni tutte e delle prime edizioni, fino al blog interamente dedicato già dal 2006….
    ..”io, ora, stavo per morire? Poi riflettei che ogni cosa, a ognuno, accade precisamente ora. Secoli e secoli, e solo nel presente accadono i fatti; innumerevoli uomini nell’aria, sulla terra e sul mare, e tutto ciò che realmente accade, accade a me…” da “il giardino dei sentieri che si biforcano” J.L.B

    Piace a 1 persona

  2. spero proprio di intercettare, nel corso del tempo, le tue tracce di Borges, in modo che anch’io possa essere partecipe del suo modo di interpretare l’esistenza. ciao e saluti cari

    "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.