Archivi autore

Tracce e Sentieri

le caratteristiche del DISTURBO NARCISISTICO DI PERSONALITA’, in Luciano Masi, i Miti secondo lo psicologo, Effatà editrice, 2016, a pagina 50 e 48

Originally posted on Mappeser.com: mappe nel sistema dei servizi:
senso grandioso di sè fantasie di successo personale illimitate convinzione di essere “speciale” richiesta di ammirazione continua aspettative di gratificazione continue tendenza a usare le altre persone per i suoi fini nevrotici mancanza di empatia e di capacità…

Emanuele Severino, Vincenzo Vitiello, Il Decalogo: RICORDATI DI SANTIFICARE LE FESTE, CD pubblicato nella collana Chorus / cultura libri da ascoltare, a cura di alboversorio.wordpress.com. AUDIO del cd

  AUDIO del cd https://drive.google.com/open?id=1bB7XkoZLyZBe82X9AqcxY_bkWc2xPC9L https://drive.google.com/open?id=1bWx5pO_xOmW2LXxOAb04F0pZSLQES9il https://drive.google.com/open?id=1Eq_mtRmurqm9vvDcH50bON92hFKNm83C https://drive.google.com/open?id=13rbTcLuhO9gIqlgweGmMF6tlJWnfye-9   vai a: https://alboversorio.wordpress.com

Distinguere ciò che dipende da te e ciò che NON dipende da te. Citazione 1 di: EPITTETO, Manuale, nella traduzione di Enrico V. Maltese e di Pierre Hadot

La realtà si divide in cose soggette al nostro potere e cose non soggette al nostro potere. In nostro potere sono: il giudizio l’impulso, il desiderio l’avversione e, in una parola, ogni attività che sia propriamente nostra. Non sono in nostro potere: il corpo il patrimonio la reputazione […]

prof. MAURIZIO MIGLIORI, Pubblicazioni, in Portale docenti della Università di Macerata

La filosofia di Gorgia, Celuc, Milano 1973. Aristotele, La generazione e la corruzione, traduzione, introduzione e commento di M. Migliori, Loffredo, Napoli 1976. Unità, molteplicità, dialettica. Contributi per una riscoperta di Zenone di Elea, Unicopli, Milano 1984. Dialettica e verità. Commentario filosofico al “Parmenide” di Platone, Vita e Pensiero, […]

Emanuele Severino, La STORIA, l’ALDILA’, il DESTINO, 13 Video Lezioni, 12-19 Luglio 2008, Soprabolzano (BZ). A cura di Asia Vacances de l’Esprit

Originally posted on Il pensiero di Emanuele Severino nella sua "regale solitudine" rispetto all'intero pensiero contemporaneo:
Emanuele Severino La storia, l’aldilà, il destino dal 12 al 19 Luglio 2008, Soprabolzano (BZ) TEMI: – Struttura della storia dell’Occidente – Sul senso del destino – Sul senso…

la favola di David Foster Wallace “Questa è l’acqua” per riflettere sul fatto che le realtà più ovvie, talvolta, sono le più difficili da capire

“Ci sono due giovani pesci che nuotano e a un certo punto incontrano un pesce anziano che va nella direzione opposta, fa un cenno di saluto e dice: ‘Salve, ragazzi. Com’è l’acqua?’. I due pesci giovani nuotano un altro po’, poi uno guarda l’altro e fa: ‘Che cavolo […]

Marco Pellegrino: L’infinito, oltre E. Severino: Esposizione sintetica del discorso filosofico di Severino (cap. VIII de “La struttura concreta dell’infinito”)

Esposizione sintetica del discorso filosofico di Severino (cap. VIII de “La struttura concreta dell’infinito”) vai a L’infinito, oltre E. Severino: Esposizione sintetica del discorso filosofico di Severino (cap. VIII de “La struttura concreta dell’infinito”) vedi anche questo video:

Zoja e Benasayag a Milano, da rassegnaflp

Zoja e Benasayag a Milano di rassegnaflp da Youtube, 7 giugno 2019 Funzionare o esistere? Questa la domanda provocatoria titolo dell’ultimo libro (edito da Vita e pensiero) del filosofo e psicoanalista argentino Miguel Benasayag, in questo video ai Frigoriferi Milanesi in dialogo con lo psicanalista junghiano Luigi Zoja (7 giugno 2019, l’evento […]

Congresso internazionale: HEIDEGGER NEL PENSIERO DI SEVERINO. Metafisica, Religione, Politica, Economia, Arte, Tecnica. A cura dell’ASES – Associazione Studi Emanuele Severino. BRESCIA, 13-15 giugno 2019

Originally posted on Il pensiero di Emanuele Severino nella sua "regale solitudine" rispetto all'intero pensiero contemporaneo:
Il pensiero di Emanuele Severino nella sua "regale solitudine" rispetto all'intero pensiero contemporaneo View original post

Morto MICHEL SERRES, il filosofo che non credeva nel «declinismo»: “non idealizzate il passato, la nostra è un’epoca dolce” – Corriere.it, 3 giugno 2019

Serres era una figura molto popolare in Francia, anche perché non esitava a comparire in dibattiti e trasmissioni televisive per confutare il «declinismo» e la tendenza di molti intellettuali, reazionari e non, a idealizzare il passato ritenendolo un’epoca d’oro rispetto alla presunta barbarie e decadenza contemporanea. Serres era […]

Mario Pigazzini, Freud va all’Inferno. Il viaggio dell’uomo da Dante a oggi passando per Freud, 2019. Scheda in psicoanalisibookshop.it

Freud va all’Inferno. Il viaggio dell’uomo da Dante a oggi passando per Freud Rileggere la Divina Commedia con gli strumenti della psicoanalisi e delle scienze moderne, ci permette di avvicinarci alla grande metafora dantesca della vita, con gli occhi, i desideri, le paure, le ansie, le vicissitudini e […]

dia-logando: i pensatori più influenti dell’antichità. Video e Audio interventi di WALTER CAVINI, docente di storia della Filosofia Antica presso l’Università degli Studi di Bologna. In pagina youtube del Centro Studi ASIA: puntate 19, 20, 21, 22, 23, 24, 25, 26, 27, 28, 29, 30, 33, 34, 35, 36, 38, 39, 2011

Originally posted on Il pensiero di Emanuele Severino nella sua "regale solitudine" rispetto all'intero pensiero contemporaneo:
Il significato di Filosofia nella Grecia antica: https://www.youtube.com/watch?v=09P-xeZhSTY&feature=share L’evento filosofico: https://www.youtube.com/watch?v=t-oclQVjgio&t=40s Quando nasce la filosofia? : https://www.youtube.com/watch?v=oIVm0ArC5p0 La meraviglia filosofica: https://www.youtube.com/watch?v=v7xnaE6KQDk Le prime domande filosofiche : https://www.youtube.com/watch?v=1Gfx8A4CxKk Il ruolo…

Gabriele De Ritis presenta il libro: Ermanno Bencivegna, La stupidità del male. Storie di uomini molto cattivi, Feltrinelli editore

Quando Hannah Arendt presentò “La banalità del male” fu vivacemente contestata e, soprattutto, gravemente fraintesa. Secondo Ermanno Bencivenga, la meditazione sul male oggi è attualissima: “Riflettiamo su quanto ogni giorno ciascuno di noi sia tentato dalla stupidità, dal rifiuto di pensare, dall’immersione senza riserve in un atteggiamento strumentale, […]

“Che cos’è la filosofia? Sono più i problemi che risolve o quelli che solleva?”, in Filosofeggiando con… EMANUELE SEVERINO – intervista di Davide D’Alessandro, in Il Foglio 7 aprile 2019

… Che cos’è la filosofia? Sono più i problemi che risolve o quelli che solleva? Da che vive, l’uomo lotta contro la morte. Il primo grande Rimedio contro di essa è il mito, ossia il Racconto che garantisce la vittoria sulla morte. Ma a un certo punto l’uomo […]

ENZA CORATOLO RIVA, SINFONIA DI COLORI, Opere 1958/82. Mostra di pittura, a Casnate con Bernate (Como), febbraio 2019

Originally posted on Coatesa sul Lario e dintorni:
LA PRIMA “PERSONALE” A 92 ANNI: LA SUA PITTURA ACCOMPAGNAVA CON DISCREZIONE L’ARTE DEL MARITO “ENZA CORATOLO RIVA: SINFONIA DI COLORI – OPERE 1958-1982” Enza Coratolo (classe 1927) ha vissuto d’arte insieme al marito scultore, il comasco Eli Riva, accompagnandolo…

L’ artista della porta accanto: una giornata con Enza Riva. Sulla pittura di ENZA CORATOLO RIVA, audio a cura di Roberto Antonini e la collaborazione di Giovanna Riva, Rete due della Radio Svizzera, programma Laser, 19 e 20 febbraio 2019

LASER  L’artista della porta accanto. Una giornata con Enza Riva (2./2) di Roberto Antonini 20 febbraio 2019, ore 9:00 LASER L’artista della porta accanto. Una giornata con Enza Riva di Roberto Antonini 19 febbraio 2019, ore 9:00 LASER  L’artista della porta accanto. Una giornata con Enza Riva (1./2) […]

L’ epilogo della nostra vita è già da sempre tracciato, segnato, scolpito. È la nostra destinazione necessaria a cui nessuno può sfuggire. Non si sfugge al destino … Marco Pellegrino, 23 febbraio 2019

Marco Pellegrino L’ epilogo della nostra vita è gia da sempre tracciato, segnato, scolpito. È la nostra destinazione necessaria a cui nessuno puo sfuggire. Non si sfugge al destino. Sarebbe uno sfuggire a se stessi. Ci si puo soltanto illudere di poter voltare le spalle al destino e […]