Parmenide – La rivelazione – La stessa cosa è pensare ed essere

Scorribande Filosofiche

[15_3] Video lezione di filosofia per le classi terze del liceo – Parmenide: L’essere è e non può non essere. la stessa cosa sono pensare ed essere – Testi: https://francescodipalo.wordpress.com/2020/09/05/parmenide-la-rivelazione-la-stessa-cosa-e-pensare-ed-essere/Si veda ancheIn particolare

I principi della logica

La dimostrazione è quel ragionamento che porta da premesse assunte come vere a una conclusione vera grazie a un processo inferenziale codificato da alcune regole, le regole della deduzione.

La logica è quella disciplina che ha individuato e definito queste regole. Essa prende le mosse dallalogica classica, che ha avuto inizio con i lavori di Aristotele (IV sec. a.C.) ed è stata perfezionata in epoca medievale – e che chiameremologica classica aristotelico-medievale.

Solo a fine XIX sec., in particolare grazie ai lavori di Gottlob Frege, essa ha raggiunto la forma tuttora considerata – chiameremo questa formulazionelogica classica fregeanaologica formale.

Vi sono…

View original post 693 altre parole

Livio Rossetti – Parmenide e Zenone “sophoi” a Elea

  Livio Rossetti – Parmenide e Zenone “sophoi” a Elea In questo Parmenide e Zenone sophoi a Elea Livio Rossetti ci propone una marcia di avvicinamento a due pensatori antichi di primissimo ordine. Il suo proposito è stato di lavorare su due ‘pezzi da museo’ che ci sono stati trasmessi pieni di polvere e di incrostazioni esegetiche, riportarli alla … Leggi tutto Livio Rossetti – Parmenide e Zenone “sophoi” a Elea

PARMENIDE, SULLA NATURA: traduzione e analisi filologica ed etimologica di Vincenzo Guarracino, 28 novembre 2019

Caro Paolo, eccoti (te l'avevo promesso molto tempo fa) un mio piccolo contributo da filologo su Parmenide, del quale ti invio la traduzione e le note al Proemio. Ti chiedo venia se non sono stato capace di inserire gli accenti corretti alle parole. Con tutta la mia stima Como,  28 novembre 2019 PARMENIDE   SULLA NATURA … Leggi tutto PARMENIDE, SULLA NATURA: traduzione e analisi filologica ed etimologica di Vincenzo Guarracino, 28 novembre 2019

Parmenide: l’essere è e non può non essere – da Studia Rapido

MAPPE nelle POLITICHE SOCIALI e nei SERVIZI

Parmenide sostiene che l’uomo possa scegliere tra due vie: quella della verità, basata sulla ragione, che porterà alla conoscenza dell’essere vero; quella dell’opinione, basata sui sensi, che porta alla conoscenza dell’essere apparente.

Il filosofo è indotto a percorrere la via della ragione, che gli rivela che l’essere è e non può non essere, mentre il non essere non è e non può non essere.

La tesi di Parmenide, secondo cui esiste solo l’essere, mentre per definizione il non essere non può esistere né venir pensato, si fonda su due principi logici che verranno codificati solo successivamente: il principio di identità, per il quale ogni cosa è se stessa, e il principio di non-contraddizione, per il quale è impossibile che una stessa cosa sia e nello stesso tempo non sia ciò che è.

Con Parmenide inizia…

View original post 19 altre parole

MASSIMO PISTONE, Einstein & Parmenide, Armando editore, 2015

Einstein e Parmenide, oggetto del titolo, non sono i soli filosofi o scienziati citati nel testo, ma rappresentano la chiave per leggere il testo: la scienza e la filosofia utilizzano uno stesso registro di discorso. «Il paradigma, con cui noi osserviamo le proposizioni di questi due grandi pensatori, è lo sguardo che interroga il mondo … Leggi tutto MASSIMO PISTONE, Einstein & Parmenide, Armando editore, 2015

La filosofia di Parmenide in pillole

Scorribande Filosofiche

[fonte: http://lh3.ggpht.com/]

Parmenide è il padre del pensiero occidentale, filosofico e scientifico. Il poema di Parmenide è una pietra miliare nel cammino dell’umanità verso l’auto-coscienza.

Affermazioni essenziali:

  1. a) la via dell’Essere: “è e non può non essere” (percorribile);
  2. b) la via del non-Essere: “non è e non può essere” (non percorribile);
  3. c) la via dell’opinione (in greco doxa), del senso comune: “è e non è nello stesso tempo” (percorribile, ma soltanto in apparenza, è la via del Divenire eracliteo contro cui polemizza Parmenide).

View original post 2.183 altre parole

I primi filosofi greci avevano cercato l’origine del modificarsi dei fenomeni in un principio statico che potesse renderne ragione, non riuscendo a spiegarsi il divenire.

Nel Poema sulla natura Parmenide sostiene che la molteplicità e i mutamenti del mondo fisico non sono altro che fenomeni illusori e, sfidando il senso comune, afferma la realtà dell'Essere: finito, immutabile, ingenerato, immortale, unico, omogeneo, immobile, eterno. « è, e non è possibile che non sia… non è, ed è necessario che non sia … Leggi tutto I primi filosofi greci avevano cercato l’origine del modificarsi dei fenomeni in un principio statico che potesse renderne ragione, non riuscendo a spiegarsi il divenire.

carri, cavalli, tempo, eternità in un accostamento fra Emily Dickinson e Parmenide

Non potevo fermarmi per la Morte. Essa, benigna si fermò per me. Il carro noi due sole conteneva  e l’ Immortalità. Era lento (la morte non ha fretta) e dovetti riporre il mio lavoro ed anche i miei trastulli per quella visita. Passammo oltre la scuola, dove bimbi facevano la ricreazione, in cerchio; ed oltre … Leggi tutto carri, cavalli, tempo, eternità in un accostamento fra Emily Dickinson e Parmenide

Grazia Apisa, “Dal presupposto parmenideo L’ESSERE E’ IL NON ESSERE NON E’ si giunge al riconoscimento che la verità abita la soggettività umana e che ciò che più propriamente definisce l’umano è di essere il luogo in cui la verità si manifesta.”

Caro Paolo, qualche giorno fa avevo scritto un lungo commento su Abitatori del tempo,ma nell’inviarlo, mi è sparito e non sono più riuscita a ritrovarlo. Ora cerco di prendere qualche appunto dei pensieri che mi vengono in mente ,onde poter ricostruire lo scritto. Qui la verità , non più abitatrice del tempo, fuori dell’uomo, lontana … Leggi tutto Grazia Apisa, “Dal presupposto parmenideo L’ESSERE E’ IL NON ESSERE NON E’ si giunge al riconoscimento che la verità abita la soggettività umana e che ciò che più propriamente definisce l’umano è di essere il luogo in cui la verità si manifesta.”

Il Sommario del Parmenide di Platone, da Il Blog di P.Severino

Cefalo racconta come, in compagnia di altri filosofi di Clazomene, incontrasse una volta in Atene Adimanto e Glaucone e come chiedesse loro di accompagnarlo da Antifonte, per farsi raccontare la discussione tra Socrate, Parmenide e Zenone, che Antifonte stesso aveva appreso dalle parole di Pitodoro. Racconto di Antifonte: in occasione delle Grandi Panatenee, Parmenide già … Leggi tutto Il Sommario del Parmenide di Platone, da Il Blog di P.Severino

Essere

Essere L'essere è l'esistere delle cose. Attorno al concetto la filosofia ha sviluppato diversi modi di considerare l'essere e le sue qualità: in Parmenide l'essere acquisisce per dimostrazione logica le qualità di esistenza immutabile ed eterna, Platone distingue l'essere eterno (le idee dell'Iperuranio) dall'essere terreno non eterno, Aristotele considera l'essere come ente (l'essere che si … Leggi tutto Essere

Emanuele Severino, Parmenide

Abstract Per Severino l’ontologia è la riflessione sul senso dell’essere e del nulla. Come tale essa è una scoperta dei Greci. Per Parmenide la verità è al di sopra del divenire, e così non è minacciata dal nulla. Lo scandalo del pensiero di Parmenide consiste nel fatto che egli dice: "Il divenire non è, il mondo non è". Per Parmenide, se l’essere è assolutamente opposto al nulla, allora esso è immutabile, eterno, incorruttibile, ingenerabile. Da questo principio segue la negazione del molteplice. Ma allora il mondo stesso, che è molteplice, non è. Lo scetticismo pirroniano è figlio della negazione parmenidea della verità del mondo. Dopo Parmenide l’esistenza del mondo è stata considerata tanto evidente quanto il principio per cui l’essere non è il nulla. Severino fa infine riferimento al "parricidio" che Platone compirebbe nel Sofista nei confronti di Parmenide.

Baldo Lami, ho conosciuto Parmenide con Silvia Montefoschi, poichè il suo pensiero parte dallo stesso assioma …

grazie dell'inserimento paolo e del commento di grazia in cui mi riconosco. io ho conosciuto parmenide con silvia montefoschi, poichè il suo pensiero parte dallo stesso assioma che l'essere è e il non essere non è, e che l'essere coincide col pensiero, cui attiene anche (nella montefoschi) il principio evolutivo che lo porta poi la … Leggi tutto Baldo Lami, ho conosciuto Parmenide con Silvia Montefoschi, poichè il suo pensiero parte dallo stesso assioma …

Grazia Apisa su Parmenide

Parmenide: L’Essere è Il non essere non è Da questa fondamentale asserzione ,secondo cui l’essere coincide con il pensabile e il non essere con l’impensabile e l’inesprimibile, si giunge all’asserzione che pensare e pensare che è sono indissolubili: infatti senza l’essere non è il pensare, senza il pensare non è l’essere Pensare e pensare che … Leggi tutto Grazia Apisa su Parmenide

PARMENIDE

Parmenide Parmenide nacque ad Elea, l’odierna Velia, in Campania, intorno al 540 a.C., ed ivi morì, non si sa bene quando, dopo avervi trascorso la vita intera ed avere acquisito benemerenze presso i concittadini, preparando per la città ottime leggi. Recentemente proprio a Velia è stato trovato un busto che lo ritrae: segno che era … Leggi tutto PARMENIDE

PARMENIDE (c. 475 a.C. )

PARMENIDE (c. 475 a.C.�) On Nature�Peri Physeos Edited by Allan F. Randall from translations by David Gallop, Richard D. McKirahan, Jr., Jonathan Barnes, John Mansley Robinson and others. home.ican.net/~arandall/Parmenides/ � Parmenides' Principle http://home.ican.net/~arandall/Parmenides/Parm-comment.html Parmenides http://web.mit.edu/wedgwood/www/ancient/parmenides.html Parmenide http://members.xoom.com/Poesia/parmenide/parmenid.htm Il pensiero antico

Lezioni su Parmenide di Walter Cavini, in ASIA Associazione Spazio Interiore Ambiente

Video | 31 Gennaio 2010 dia-logando XXXVII - Differenza tra essere e ente La differenza ontologica di Heidegger in rapporto all'essere di Parmenide Video | 22 Gennaio 2010 dia-logando XXXVI - Il Tutto a partire dalla differenza Walter Cavini: il Tutto a partire dalla differenza tra essere e niente in Parmenide Video | 08 Gennaio … Leggi tutto Lezioni su Parmenide di Walter Cavini, in ASIA Associazione Spazio Interiore Ambiente