Michele e Lucifero

Questo racconto che ho scritto con piacere mi ha riportato indietro nel tempo, quando giovane ragazza scrivevo brevi storie d’amore e d’altro… Ma il tema del libro proposto da Baldo Lami sugli angeli mi forniva l’occasione – per i due angeli, il buono e il cattivo – di […]

Marilena Dusi, Maria Dolores Moroldo, Claudia Reghenzi, Eliana Vallini, Elena Buzzetti e Gianfranco Bellini., L’angelo nel cinema

GRUPPO LETTURA FILM, L’angelo nel cinema INDICE DEL SAGGIO: Premessa La vita è meravigliosa (Frank Capra, USA 1946) La moglie del vescovo (Henry Koster, USA 1947) Appuntamento con un angelo (Tom McLoughlin, USA 1987) Il cielo sopra Berlino (Wim Wenders, Germania 1987) Così lontano così vicino (Wim Wenders, Germania […]

CLAUDIA REGHENZI, La sincronicità come manifestazione angelica dell’unità di senso interno-esterno

CLAUDIA REGHENZI, La sincronicità come manifestazione angelica dell’unità di senso interno-esterno: Claudia Reghenzi, laureata in Scienze politiche, dirige la sua passione alla scrittura e all’introspezione. Nel 2006 pubblica il suo primo romanzo Il ponte su due mondi e nel 2009 Giallo all’ombra del vescovado con il quale vince il […]

FRANCESCO PAZIENZA, Angeli dell’Europa

FRANCESCO PAZIENZA, Angeli dell’Europa INDICE DEL SAGGIO: Introibo ad altare Dei! Avvicinamento E soprattutto, perché leggo Rudolf Steiner? Considerazioni in margine alla conferenza di Rudolf Steiner “Che cosa fa l’angelo nel nostro corpo astrale?” Passeggiata notturna nella selva oscura della mia libreria Angelus novus Angeli orrifici L’angelo necessario Francesco […]

PAOLA MARZOLI, L’angelo dell’Annunciazione

PAOLA MARZOLI, L’angelo dell’Annunciazione INDICE DEL SAGGIO: Premessa Approssimazione Evento L’annuncio a Maria Postfazione Coscienza individuale Paola Marzoli, psicoanalista dal 1983, di formazione junghiana montefoschiana. Collabora dai primi anni ‘90 con il CEPEI (Centro di Psicologia Evolutiva Intersoggettiva). Insieme agli altri soci del CEPEI ha tenuto seminari di formazione […]

MASSIMO MARASCO, Angeli e custodi

MASSIMO MARASCO, Angeli e custodi Massimo Marasco è nato a La Spezia nel 1955. Si è laureato in Chimica a Pisa e dal 1980 vive a Milano, dove lavora come specialista informatico. Dal 1995 ha intrapreso un percorso psicoanalitico con Silvia Montefoschi, che dura tutt’ora. Nel 2002 ha pubblicato […]

CLAUDIO GREGORAT, L’influenza dell’angelo sull’anima umana

CLAUDIO GREGORAT, L’influenza dell’angelo sull’anima umana Claudio Gregorat nato a Chiopris-Viscone (Ud) nel 1923. Musicista compositore con 170 titoli di opere dallo strumento solista alla grande orchestra. Scrittoresaggista su vari argomenti secondo la prospettiva antroposofica. Libri: La musica come mistero del suono, L’anima della musica, Origine ed evoluzione degli […]

Marco Serrani, Al di qua dello sguardo – Elegia della vita schiva

Il blog chiamato Al di qua dello sguardo. Elegia della vita schiva è situato al seguente indirizzo: http://breakingrainmovie-marcoserrani.blogspot.com Io chiamo ‘sguardo’ il contatto con l’altro: collocarsi ai confini dello sguardo, cioè nell’istante eterno che unisce ma che scioglie anche.Al di qua si situa Marco Serrani. Apparentemente, prima dell’amore e […]

Angelicamente, il senso dell’angelo nel nostro tempo, a cura di Baldo Lami, Zephyro edizioni, Milano 2010

La pagina dedicata al libro in Facebook La scheda dedicata al libro dalla Casa Editrice Gli Autori: GRAZIA APISA, L’angelo come metafora della presenza dell’infinito e dell’oltre INDICE DEL SAGGIO: 1. La risposta alla domanda 2. L’angelo è metafora della presenza ma la presenza non è l’angelo 3. Scomparsa del terzo […]

John Donne, "Morte, non andar fiera se anche t’hanno chiamata possente e orrenda. Non lo sei …". Da leggere in connessione al film "La forza della mente", di Mike Nichols, con Emma Thompson

Morte, non andar fiera se anche t’hanno chiamatapossente e orrenda. Non lo sei.Coloro che tu pensi rovesciare non muoiono,povera morte, e non mi puoi uccidere.Dal riposo e dal sonno, mere immaginidi te, vivo piacere, dunque da te maggiore,si genera. E più presto se ne vanno con tei migliori […]

EMANUELE SEVERINO sulla struttura e l’identità dell’ OCCIDENTE, lezione magistrale, Pistoia, 28 maggio 2010. Audio e Video

Severino parla del mito come rimedio contro la morte e il dolore, e della nascita dell’Occidente. Questa sua lezione è “fondante” perchè fa luce su tutto il nostro tempo storico. E’ uno sguardo oltre il senso occidentale e planetario dell’identità, una riflessione sull’esser “cosa” e sull’identità dell’Occidente Rimando […]

Guy Brown, Una vita senza fine? invecchiamento, morte, immortalità (The Living End, 2008), edizione italiana a cura di Edoardo Boncinelli, traduzione di Gianbruno Guerrerio, Raffaello Cortina, Milano 2009

Prefazione di Edoardo BoncinelliOgni essere vivente è come una bolla di ordine che si genera e si sostiene per qualche tempo in un mare di disordine. Quando parte è piccola e incerta; poi cresce e si stabilizza. Dopo una breve permanenza nel suo optimum – e dopo aver dato […]

Baldo Lami, SILVIA MONTEFOSCHI & VITO MANCUSO. Una psicoanalista e un teologo “eretici” a confronto, in http://www.libridipsicoanalisi.com

SILVIA MONTEFOSCHI & VITO MANCUSO.Una psicoanalista e un teologo “eretici” a confronto, Dott. Baldo Lami, Psicologo, psicoanalista e psicosomatologo, Studioso dei rapporti cinema-psiche e mente-cuoreAlcuni estratti:[..] Sorprendentemente molto simile, nonostante le differenze di formazione, background e percorso di ricerca,(3) è la narrazione dell’origine del mondo e del suo […]

Vito Mancuso, SE LA VITA È SENZA FEDE

A distanza di due anni dal duro attacco contro L’ anima e il suo destino a firma di padre Corrado Marucci, “La Civiltà Cattolica” (quaderno n° 3831) torna a criticare frontalmente il mio pensiero. Lo fa con un articolo più profondo, meno aggressivo e apparentemente meno insidioso del […]

“Ci sono istanti che bastano da soli a dare il senso a una vita. Non sono casuali e vanno coltivati. Seguendo il principio di piacere, ma senza egoismo”: le istruzioni per l’uso di Romano Madera*

“Ci sono istanti che bastano da soli a dare il senso a una vita. Non sono casuali e vanno coltivati. Seguendo il principio di piacere, ma senza egoismo”: le istruzioni per l’uso di Romano Madera* Basta un attimo solo per rendere la vita degna di essere vissuta. Non […]

Cesare Segre (1928-2014), Uso di una lingua e delle parole in rapporto al tipo di situazione comunicativa

La parola “registri” indica tutte le varietà di una lingua, impiegate a seconda del livello culturale e sociale dell’interlocutore e del tipo di situazione. Si parla di registro aulico, colto, medio, colloquiale, familiare, popolare, ecc. Sappiamo che ci si esprime diversamente parlando a un re o a uno straccivendolo, […]

Standard, Regole

Nel dizionario Battaglia, lo standard è «la norma riconosciuta o il criterio o l’insieme di norme o di criteri a cui devono fare riferimento o a cui si devono uniformare attività, servizi, comportamenti, metodi operativi o di lavorazione, e in base ai quali sono valutati». Quando vengono meno […]